Addio, Renato Boninsegni

Il 2023 ha avuto inizio con una triste notizia. È venuto a mancare Renato Boninsegni uno dei principali attori del sistema CNA piemontese degli anni novanta per il comparto impiantistico.

Dopo i primi anni di lavoro a livello regionale, in qualità di responsabile dell’allora Federazione Installatori Impianti, ha svolto la sua attività come coordinatore e anima di CNA Torino Installatori e Riparatori Elettrodomestici, mantenendo il coordinamento regionale della categoria e sostenendo le associazioni provinciali piemontesi con grande professionalità e rigore in tempi di grandi cambiamenti per tutto il comparto.

Artefice principale della costituzione negli anni novanta dell’Ara, l’Associazione Riparatori Elettrodomestici e Tv di Torino, ha sempre creduto nella crescita costante della professionalità degli operatori del settore, schierandosi a tutela delle imprese e coordinando la partecipazione di delegazioni e rappresentanti a tante trasmissioni televisive, interviste sui giornali e riviste specializzate. Promotore della costituzione del Cunre (Coordinamento unitario nazionale riparatori elettrodomestici) ne rivestì il ruolo di coordinatore responsabile per molti anni fino alla meritata pensione.

Fin dalla pubblicazione della L.46/90 e delle prime norme sull’efficientamento energetico, Renato Boninsegni ha sempre saputo fondere serietà e competenza in ogni momento del suo impegno associativo. Le imprese associate e i colleghi del sistema CNA e delle altre Associazioni di rappresentanza testimoniano di una persona sempre disponibile e professionale, pronta al confronto e sempre propositiva a tutela dell’artigianato e dei valori dell’associazionismo.

Addio, Renato.

Questo articolo Addio, Renato Boninsegni è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI