Addio, Oreste

CNA piange Oreste Baioni, storico dirigente della Confederazione, protagonista di tante iniziative a sostegno del mondo dell’artigianato e della piccola e media impresa, collega generoso, amico vero.

Un percorso professionale iniziato negli anni Settanta da Ravenna, lui originario di Bagnacavallo, per poi arrivare a ruoli di rilievo prima in CNA Bologna e quindi in CNA Emilia-Romagna. Fu tra i primi a scommettere sulla capacità delle imprese artigiane e delle Pmi di competere su mercati internazionali, perfino lontani come il Giappone.

Assume poi il ruolo nazionale di responsabile delle associazioni Antabb ed Anpec, in seguito segretario nazionale CNA Federmoda contribuendo alla definizione di documenti di politica industriale per il settore, rivolgendo sempre una particolare attenzione alle giovani generazioni. Diviene anche responsabile della neonata CNA Pmi.

Protagonista in Europa per la difesa del Made in Italy e nella lotta alla contraffazione.

Nel 2004 viene chiamato a ricoprire la carica di segretario provinciale di CNA Milano dove ebbe occasione di portare la sua grande capacità di relazione a supporto della struttura territoriale.

Questo articolo Addio, Oreste è stato pubblicato su CNA.

Read More

Generated by Feedzy
ASSOCIATI