A Toronto si presenta la moda italiana

È terminata  la due giorni di incontri ed eventi che si pone l’obiettivo di rafforzare e definire relazioni tra il mondo dei marchi Made in Italy e la distribuzione canadese.

CNA Federmoda ha presentato la terza edizione di “WeLoveModainItaly. La Moda italiana a Toronto”, evento fieristico di vetrina della moda italiana che porta le Pmi italiane sul mercato canadese e lo fa insieme ad Emi (Ente Moda Italia), che ha garantito il rilevante supporto organizzativo, e alla collaborazione di ICE Agenzia.

Rivenditori e acquirenti canadesi sono stati invitati per stringere e rafforzare rapporti commerciali con una selezione curata di collezioni Made in Italy tra cui abbigliamento, capispalla e pellicce, scarpe e accessori per donna, uomo e bambino.

I marchi partecipanti sono Aldo Brué, Andrea Cardone, Brador, Bun Italy, Colva, Double Firenze, Fabio Gavazzi, Landi Fancy, Lisa Conté, Missouri, Musetti-Musetti Cashmere, Paola Dotti, Paquito, Shaft Jeans e Tosato1928.

L’evento che si è aperto il 13 febbraio, presso l’Hyatt Regency di Toronto, con una colazione di networking e una sessione di presentazioni che ha visto la partecipazione di tutti i brand espositori, oltre ad Antonio Franceschini, responsabile nazionale CNA Federmoda; Alberto Scaccioni, amministratore delegato di Emi, e Pietro Goglia di ICE Agenzia. È inoltre intervenuto lo stilista canadese Christopher Bates che produce le sue collezioni in Italia per rappresentare la qualità e le competenze insite nella filiera moda italiana.

 




















Questo articolo A Toronto si presenta la moda italiana è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI