Le nostre proposte per un nuovo patto sociale

CNA incontrerà i leader politici italiani per una serie di faccia – a – faccia nell’auspicio di una legislatura che sviluppi azioni e provvedimenti utili all’economia del nostro paese e quindi necessariamente a misura anche degli artigiani e delle piccole imprese

 

Il pacchetto organico di proposte è suddiviso in dieci capitoli dedicati a:

  • Energia, con un focus sulla scelta strategica dell’autoproduzione
  • Semplificazione, ritenuta la strada maestra del cambiamento
  • Politica industriale, tagliata su artigiani e piccole imprese
  • Export, Made in Italy, Turismo, tre leve di crescita
  • Lavoro, contrattazione collettiva, formazione, rappresentanza, per favorire una occupazione di qualità e uno scatto di produttività
  • Fisco, chiesto più leggero, più semplice e più orientato all’espansione
  • Concorrenza, in un’ottica di tutela delle piccole imprese
  • Infrastrutture, materiali e immateriali, per irrobustire l’ossatura del nostro Paese
  • Legalità, da perseguire combattendo la criminalità ma anche tutte le forme di abusivismo, sommerso, riciclaggio e usura
  • Welfare e Pensioni, per assicurare condizioni dignitose agli anziani e ai cittadini più fragili

Scarica e leggi il Programma integrale

Scarica il Manifesto della CNA

 

ASSOCIATI